Ho fatto l’upgrade

Mi sto tecnolocizzando sempre di più e questo è un evento davvero cosmico, insolito e impensabile fino a poco tempo fa. Sono sempre stato quello che utilizzava ancora un telefono coi tasti quando il touch era la normalità tra i giovani e i meno giovani, quello che utilizzava la lametta …

Continue reading

Un regalo inaspettato

Stamani ero a casa, avendo giorno libero da lavoro. Mi suonano alla porta verso le 10 e vedo il corriere con un pacco enorme in mano: un po’ perplessa mi sono chiesta cosa avessi ordinato di così utile da non ricordare neppure cosa fosse, ma no, non avevo ordinato nulla …

Continue reading

Sono “solo” una segretaria

Dovrebbero istituire il giorno della segretaria, perché quelle come me sono la base di un’azienda che funziona bene. Dico sul serio e parlo sia dei piccoli imprenditori che di quelli più grandi, in tutti e due i casi una segretaria non può mancare! E sapete perché tutte portiamo gli occhiali? …

Continue reading

La mamma è sempre la mamma

Oggi ero al centro commerciale, a fare quella brutta bestia di cosa che è la spesa. Premessa: sono un ragazzo che mangerebbe soltanto surgelati, se solo non fossi fissato con la forma fisica e il vivere bene. Ho mangiato cibi precotti per troppo tempo, raggiungendo una forma fisica sferica che, …

Continue reading

Vita da universitaria

Fra poco comincerà la mia carriera universitaria, ho deciso di frequentare un corso di giornalismo che mi porterà a vivere da sola e lontano dai miei genitori. Ammetto di essere terrorizzata, alla mia età ho ancora paura del buio, figuriamoci pensare di dormire da sola ogni notte! Spero proprio che …

Continue reading

Quasi come aladino

Ieri sera ho immaginato una cosa strana. Probabilmente l’ho sognata ad occhi aperti. Ci ho che ho immaginato era praticamente uguale alla fiaba de “La lampada di Aladino”, però aveva qualche variabile. Questo pensiero mi è venuto in mente appena ho aperto una scatola di plastica in soffitta appartenente alla …

Continue reading